I Boomtown Rats per il Cortona Mix Festival

I Boomtown Rats per il Cortona Mix Festival


Prima degli U2, c’erano i Boomtown Rats. La band capitanata da Bob Geldof è stata la prima formazione rock irlandese a conquistare il successo in Gran Bretagna (fino a raggiungere gli ambiti schermi della trasmissione Top of the Pops) e nel resto del mondo.
Era la fine degli anni Settanta e il punk faceva sentire forte il suo ruggito.
In procinto di pubblicare un nuovo album (il primo dal 1984), i Boomtown Rats tornano sulle scene, presentando giovedì 20 luglio alle 21:30 in Piazza Signorelli un concerto imperdibile, con i quattro membri originali Bob Geldof, Garry Roberts, Pete Briquette e Simon Crowe.

IL CORTONA MIX FESTIVAL

Nel secolo della iperconnessione, in cui persone, merci, contenuti e idee viaggiano su reti sempre più rapide e globali, il Cortona Mix Festival propone un modello di evento culturale che punta all’intreccio e alla contaminazione tra le arti. Un evento in cui le diverse forme della creatività umana dialogano tra loro, senza perdere la loro specificità ma interrogandosi e reinventandosi, prima di raggiungere il pubblico in una forma spesso inedita.

Inaugurato nel 2012, il festival si svolge nel cuore dell’estate e dell’Italia: alla fine di luglio, nelle piazze, nei teatri e negli altri scenari offerti da Cortona, affascinante città dalla storia millenaria, le cui radici affondano nella civiltà etrusca e il cui splendore si è perpetuato attraverso il Medioevo e il Rinascimento.
Nelle sue prime cinque edizioni, il Cortona Mix Festival ha ospitato protagonisti della musica, della letteratura, dello spettacolo e della cultura italiana e internazionale, offrendo al pubblico diversi momenti memorabili: la travolgente energia del concerto-festa di Jovanotti; i capolavori di Fritz Lang e Charlie Chaplin proiettati sul maxischermo di Piazza Signorelli, con accompagnamento dal vivo dell’ Orchestra della Toscana; i coraggiosi intrecci tra musica sinfonica, cabaret ed elettronica; le intense performance musicali di artisti come Stefano Bollani, Emir Kusturica e Steve Hackett; gli affollati incontri pomeridiani con scrittori come Daniel Pennac, Joe Lansdale, Jonathan Coe, Suad Amiry, Marcela Serano, Frédéric Martel, Björn Larsson, Nicolai Lilin, Erri De Luca, Valerio Massimo Manfredi, Stefano Benni, Cristina Comencini, Simonetta Agnello Hornby, Maurizio de Giovanni, Michele Serra, Francesco Piccolo, Edoardo Albinati, Nicola Lagioia, Giovanni Floris, Concita De Gregorio, Luca Bianchini, Fabio Genovesi, Chiara Valerio, Antonio Pascale, Tito Faraci, Livia Manera e Gipi; la magia della danza, con le grandi compagnie europee e le étoiles Eleonora Abbagnato e Mara Galeazzi; lo straordinario rigore civile nella testimonianza di Roberto Saviano; l’incrocio di teatro e letteratura nello spettacolo di Ascanio Celestini; la voce magica di Mario Biondi; il jazz di Enrico Rava e del Max Weinberg Quintet con ospiti speciali Nina Zilli e Stefano Di Battista; il progressive rock di Ian Anderson & Jethro Tull; la testimonianza di impresa con Brunello Cucinelli; la fotografia di Oliviero Toscani.

Appuntamento ormai imperdibile dell’estate italiana, il Cortona Mix Festival torna dal 19 al 23 luglio 2017 con una sesta edizione che ne conferma lo sguardo curioso e l’intreccio di orizzonti, discipline, inedite prospettive e letture alternative.