David Bowie. Changes. Le storie dietro le canzoni – Vol.1 (1964-1976)

David Bowie è un personaggio immenso e ingombrante per la cultura rock, che copre sei decenni e vanta una discografia monumentale. Orientarsi nel suo mondo non è semplice, serve un libro come questo, primo volume di due, perché per spiegare nel dettaglio le centinaia di canzoni del “Duca Bianco” e le sue molteplici mutazioni occorrono non meno di un migliaio di pagine.

Qui si parte dagli anni ‘60, dall’imberbe Davey Jones che è ancora un personaggio in cerca di autore, e si arriva al 1976, dopo i tentativi nel mondo beat e folk, dopo le prove teatrali con il grande mimo Lindsay Kemp, dopo che David è diventato Ziggy Stardust, re della musica glam.
Una straordinaria cavalcata nel “classic rock” scandita da canzoni epocali come “Space Oddity”, “Changes”, “Life On Mars?”, “Starman”, raccontando come è regola nella serie la genesi, la storia, la fortuna o sfortuna di tutte le canzoni, con aneddoti poco raccontati e, soprattutto, con le dichiarazioni del loquace egocentrico protagonista.

Acquista su Amazon:
“David Bowie. Changes. Le storie dietro le canzoni – Volume 1”
di Paolo Madeddu (Autore)
Copertina flessibile : 400 pagine
Peso articolo : 560 g
ISBN-10 : 8809880560
ISBN-13 : 978-8809880566
Editore : Giunti Editore (21 ottobre 2020)
Lingua: : Italiano

Paolo Maddeddu è nato a Milano, scrive prevalentemente di musica. Attualmente collabora con Rolling Stone, TRX Radio, aMargine.it, Riders Magazine, HvsR, Fondazione Symbola.

Immagine in evidenza: David Bowie performs at Tweeter Center outside Chicago in Tinley Park,IL, USA on August 8, 2002. Photo by Adam Bielawski (CC BY-SA 3.0 – Wikipedia)

David Bowie. Changes. Le storie dietro le canzoni - Vol.1 (1964-1976)
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages