E sempre allegri bisogna stare. Le canzoni del signor Dario Fo


Un “racconto musicale” per esplorare il vasto repertorio musicale che Dario Fo ha firmato nel corso della sua carriera: dai brani scritti con Fiorenzo Carpi per il teatro alle ballate ironiche composte con Jannacci per il cabaret, senza trascurare il repertorio delle canzoni più melodiche anni Sessanta o quello più barricadero dell’impegno civile. Una lunga narrazione, competente e ironica, che non riguarda solo una straordinaria vicenda musicale: in filigrana di queste pagine si vedono l’Italia e i suoi cambiamenti nei sessant’anni che vanno dalla ingenua RAI in bianco e nero dei primi tempi al giorno d’oggi, passando attraverso la tumultuosa stagione che si è soliti chiamare “il Sessantotto” ma che in realtà si distende per almeno due decenni, fino agli ’80. Niente e nessuno ha mai impedito a Fo di usare la musica come veicolo per abbattere luoghi comuni o schemi testuali: per ragionarci e cantarci sopra, come strillava uno dei suoi spettacoli più famosi,

Dettagli prodotto
di Giangilberto Monti (Autore)
Copertina flessibile
Editore: Giunti Editore (11 gennaio 2017)
Collana: Bizarre
Lingua: Italiano
ISBN-10: 880984422X
ISBN-13: 978-8809844223
Peso di spedizione: 699 g