Concerto dei 5 finalisti del Mario Merz Prize 2019

Concerto dei 5 finalisti del Mario Merz Prize 2019

Ordinanza Ministero della Salute

Il concerto dei compositori finalisti della terza edizione del Mario Merz Prize, realizzato in collaborazione con la Biblioteca Civica Musicale “Andrea Della Corte” e l’Associazione De Sono, si terrà lunedì 3 giugno nella cornice settecentesca della Villa La Tesoriera: sarà diretto da Willy Merz ed eseguito dall’Ensemble De Sono Futura.

Il concerto
Annachiara Gedda: Perspectives III
Mauro Lanza: Tutto ciò che è solido si dissolve nell’aria
Filippo Perocco: Come dura pietra
Robert Hp Platz: Wunderblock
Jay Schwartz: Music for Five Stringed Instruments II Ensemble

De Sono Futura: Niccolò Susanna, flauto – Gianluca Calonghi, clarinetto – Paolo Grappeggia, contrabbasso – Andrea Rebaudengo, pianoforte – Lorenzo Guidolin, percussioni
Quartetto Maurice: Georgia Privitera, violino –Laura Bertolino, violino – Francesco Vernero, viola – Aline Privitera, violoncello

I compositori finalisti, Annachiara Gedda (Italia 1986), Mauro Lanza (Francia 1975), Filippo Perocco (Italia 1972), Robert HP Platz (Germania 1958), Jay Schwartz (Germania 1965), sono stati selezionati dalla giuria composta Giampaolo Pretto (flautista e direttore musicale dell’Orchestra Filarmonica di Torino), Stefano Pierini (compositore e docente presso il Centro di Formazione Musicale di Torino) e Philip Samartzis (sound-designer e docente presso l’Università di Melbourne).

Il pubblico può esprimere la propria preferenza, ascoltando la registrazione del concerto, disponibile in una sala dedicata in Fondazione e sul sito web del Mario Merz Prize.
Al voto del pubblico si aggiungerà il responso della giuria composta da Dieter Ammann (compositore), Thomas Demenga (violoncellista e compositore), Alexander Lonquich (pianista) e Willy Merz.
Al vincitore sarà commissionato un brano per orchestra d’archi e un intervento musicale per uno spazio museale, legando in questo modo le arti fra loro. Il brano verrà eseguito in un concerto sia in Italia che in Svizzera.

3 giugno ore 20.30
Mario Merz Prize – 3a edizione
Concerto dei 5 finalisti della 3° ed. del Mario Merz Prize settore musica
Annachiara Gedda, Mauro Lanza, Filippo Perocco, Robert Hp Platz, Jay Schwartz
Direzione Willy Merz

Biblioteca civica musicale Andrea Della Corte, Villa La Tesoriera
corso Francia 186
Torino
ingresso libero su prenotazione

Amazon Music Unlimited

Il Premio
Il Mario Merz Prize, a cadenza biennale, nasce con l’intenzione di individuare e segnalare, attraverso la competenza di una fitta rete internazionale di esperti, personalità nel campo dell’arte e che, parallelamente, consenta a giovani compositori di proporsi per un progetto innovativo di musica contemporanea. Il progetto vuol dar vita a una nuova rete di programmazione espositiva e di attività musicale in Italia e in Svizzera. La scelta di gemellare due nazioni è scaturita dalle caratteristiche dei due Paesi: entrambi centri di produzione e di cultura. La Svizzera rappresenta inoltre, l’origine e la nazionalità di Mario Merz e l’Italia la sua nazione d’adozione e il luogo di creazione. Con la ferma certezza che l’arte rappresenta la libertà di pensiero senza confini e che attraverso di essa si rafforza l’autodeterminazione e la libera circolazione della cultura e delle idee, il premio sarà dedicato a coloro che nutrono la giusta volontà di perseguire le proprie ricerche al di là delle opposizioni derivanti dall’appartenenza politica, sociale, geografica. I processi artistici degli ultimi due decenni sono stati fortemente caratterizzati dalla particolare attenzione ai mutamenti storici, sociali e politici per questo e per le tragedie che ancora vedono l’umanità protagonista, il Premio intende rintracciare nell’opera e nel percorso individuale degli artisti e dei compositori, caratteristiche di internazionalità, generosità di pensiero, attenzione sociale oltre alla ricerca dell’innovazione. Il Premio è indirizzato ad artisti e compositori di media carriera. Non sono previsti limiti di età, nazionalità o media. Artisti e compositori non possono autonominarsi ma sono indicati attraverso un sistema di candidature via web da parte di curatori, direttori di museo, critici, galleristi, membri di altre associazioni culturali, istituzioni musicali, interpreti, critici e personalità del mondo della musica e dell’arte. Superata una fase eliminatoria, le composizioni dei concorrenti finalisti sono eseguite in un concerto e le opere degli artisti allestite in una mostra collettiva. Infine ai vincitori scelti dalle giurie internazionali e dal voto del pubblico, sono commissionate all’artista una produzione da presentare nell’ambito di una mostra personale e al compositore un brano per orchestra d’archi e un intervento musicale per uno spazio museale, legando in questo modo le diverse arti fra loro. Oltre al voto del pubblico le giurie per la scelta dei vincitori sono composte: per l’arte da Manuel Borja-Villel (Direttore Museo Nacional Centro de Arte Reina Sofía, Madrid), Lawrence Weiner (artista), Massimiliano Gioni (Capo Curatore New Museum, New York – Direttore artistico Fondazione Trussardi, Milano) e Beatrice Merz; per la musica da Thomas Demenga (violoncellista e compositore), Dieter Ammann (compositore), Alexander Lonquich (pianista) e Willy Merz.
I vincitori delle trascorse edizioni sono stati: per il settore arte Wael Shawky e Petrit Halilaj, per la sezione musica Cyrill Schürch e Geoffrey Gordon per la sezione musica.
mariomerzprize.org

The event is finished.

Data

03 Giu 2019
Expired!

Ora

20:30

Luogo

TORINO - BIBLIOTECA CIVICA MUSICALE ANDREA DELLA CORTE
Corso Francia, 186, 10145 Torino
Categoria
Nessun evento trovato!
Vinilica.it on Instagram
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages