Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Home Events Milano Metropolis: risonanze – Live elettronico di Luca Maria Baldini
Milano Metropolis: risonanze - Live elettronico di Luca Maria Baldini

Milano Metropolis: risonanze – Live elettronico di Luca Maria Baldini

Che cosa hanno in comune la Metropolis di Lang e la Milano di oggi?
Quali contraddizioni nate negli anni Venti continuano a perpetuarsi nella società odierna dopo quasi un secolo?
Luca Maria Baldini sonorizza Metropolis di Fritz Lang, uno dei film più importanti della storia del cinema, presentandolo per la prima volta al Teatro Franco Parenti.
Un commento sonoro, originale e inedito, interpretato dal punto di vista di chi, nella città di Milano archetipo di città contemporanea, vive sogni, luci ed ombre.
Campionature di suoni milanesi diventano così il paesaggio sonoro che accompagna la visione del fim; un tema musicale creato con sintetizzatori, archi e chitarre, atmosfere jazz e swing appena citate.
Baldini sarà accompagnato dal violino di Eloisa Manera, per una performance di Live Cinema, che fa riflettere su come il divario sociale, la paura del futuro, il rapporto con la tecnologia e le discriminazioni di genere siano questioni radicate nel passato e ancora oggi irrisolte.
La versione sonorizzata è una versione integrale del film, restaurata in seguito al ritrovamento in Argentina nel 2008 di alcune parti di pellicola considerate perdute.

mercoledì 20 Novembre ore 20:00
Milano Metropolis: risonanze
Live elettronico (Luca Maria Baldini)/violino sul capolavoro di Fritz Lang “Metropolis”, Ger 1927 – 142′ (film muto)
con Gustav Fröhlich, Brigitte Helm, Alfred Abel, Rudolf Klein-Rogge, Fritz Rasp
live elettronico Luca Maria Baldini
violino Eloisa Manera
serata inserita nel progetto “Dalla maschera al robot”
durata 2 ore e 22 minuti

Teatro Franco Parenti
Via Pier Lombardo 14
20135 Milano
teatrofrancoparenti.it

Luca Maria Baldini nasce a Ravenna nel 1985. Musicista, sound designer e artista, si è formato attraverso workshop con personalità come Tommaso Colliva, Hans Zimmer (corso online), Teho Teardo, Massimo Zamboni, Davide Ferrario, Xabier Iriondo e Giardini di Mirò. Ha realizzato colonne sonore per cortometraggi, installazioni e performance. Ha presentato i suoi lavori in gallerie e musei nazionali e internazionali. Con i suoi progetti musicali (In Between,  Kisses From Mars e Simona Gretchen) ha suonato in palchi italiani ed europei. È stato selezionato da Soundtracks 2018 (a cura dei Giardini di Mirò) per la sonorizzazione di film muti. Sempre nel 2018 realizza la colonna sonora dei cortometraggi Intercity e Porpora, sonorizza il progetto di video arte Memini e realizza le musiche per il Festival Ibrida.   Nell’estate 2018 realizza la sonorizzazione live del film Moon di Duncan Jones e del cortometraggio Potere del regista inglese Guy Wilson (quest’ultimo in collaborazione con Simone Ricci). Sempre nell’estate 2018 presenta la sonorizzazione del film L’uomo Meccanico di André Deed (1921) commissionato dal Centro Musica Modena supervisionato da Corrado Nuccini e Tiziano Bianchi. Nel 2019 realizza la sonorizzazione del film muto Cenere (1916) l’unica pellicola dove compare la diva Eleonora Duse. Il progetto è stato realizzato insieme all’attrice Fiorenza Menni con la regia dell’artista Cosimo Terlizzi. Sempre quest’anno realizza la sonorizzazione inedita del film Metropolis presentandola in anteprima al Teatro Franco Parenti di Milano.

Data

20 Nov 2019

Ora

20:00

Luogo

MILANO - TEATRO FRANCO PARENTI
Via Pier Lombardo 14
Categoria
Wolfgang's