Mirabilia of Music: la Musica apre i Musei - II edizione

Mirabilia of Music: la Musica apre i Musei – II edizione

Ordinanza Ministero della Salute

Dopo una prima edizione interamente fruita online, la musica torna ad illuminare i Musei in una commistione fantastica di generi, forme, estetiche accogliendo il pubblico in sette imperdibili concerti dal 12 al 30 dicembre 2021 a Roma.

La seconda edizione di Mirabilia of Music – la Musica apre i Musei, un percorso emozionale tra arte e musica che riscriverà le geometrie dei luoghi, rivelandoli ad un nuovo sguardo, attraverso sonorità barocche, jazz o le moderne sperimentazioni.

Ad aprire domenica 12 dicembre ore 17 al Museo Boncompagni Ludovisi sarà Dimitri Grechi Espinoza, sassofonista russo la cui musica è contaminata dalle culture dell’est Europa, ma anche dalla tradizione jazzistica italiana e americana. Nel concerto The spiritual way, il suo peregrinare attento, in cerca di armonie e risonanze naturali, portano l’ascoltatore a seguire le sue impronte tra un ondeggiare e un vibrare mai fini a sé stessi, traboccanti d’immagini e dal sapore ancestrale interiore.

Martedì 14 dicembre ore 16 alla Galleria Spada, eccezionalmente aperta per l’evento, il tenore Riccardo Pisani e Giovanni Bellini, alla tiorba e chitarra barocca, ci porteranno, con Alla guerra d’amore, in uno straordinario viaggio negli splendori e nelle nuances della musica del primo Seicento, che ben rispecchia il fermento della nuova stagione musicale italiana atto a porre le basi per tutta la musica a venire.

Il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo ospita domenica 19 dicembre ore 20 Mario Brunello, al violoncello piccolo, uno dei più affascinanti, completi e ricercati artisti della sua generazione accompagnato da Roberto Loreggian, al cembalo e organo, Francesco Galligioni, alla viola da gamba e violoncello, in un repertorio che da fine Seicento si spinge fino agli inizi dell’Ottocento con autori quali Valentini, Boccherini e Bach.

Martedì 21 sarà la volta di Davide “Boosta” Dileo, un artista poliedrico, con una carriera più che ventennale. Torinese, classe 1974, tastierista, compositore e co-fondatore dei Subsonica, ma anche dj, autore, produttore, conduttore radio-televisivo e scrittore, Davide “Boosta” Dileo si esibirà all’Auditorium del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali (ore 20.00), mettendo a punto un programma d’eccezione per il Piccolo concerto di Natale per piano ed elettronica modulare suonato come ai primi del 900. Un evento speciale nel quale il pianoforte, suonato come ai primi del ‘900, diventa protagonista al centro del palcoscenico assieme all’odierna elettronica modulare: una suggestione di suoni legati al repertorio passato e futuro di Davide “Boosta” Dileo, con inserimenti del grande registro musicale natalizio per trasportare il pubblico verso un’atmosfera intima e personale strettamente collegata all’artista.

Marco Testoni (handpan e live electronics) & Simone Salza (sax soprano e clarinetto) nel progetto Pollock Project duo spaziano liberamente dal jazz all’elettronica, dal minimalismo alla musica cinematica mercoledì 22 dicembre ore 16:30 al Museo Hendrik C. Andersen.

Attraverso il suo progetto Khalab, Raffaele Costantino promuove la musica black di matrice jazz e afroamericana, le sue infinite contaminazioni, influenze e declinazioni dimostrando una versatilità che gli permette di poter calcare palchi importanti in ambito jazz come in ambito più elettronico, al Santuario etrusco dell’Apollo Veio, con Khalab Live 4tet domenica 26 dicembre ore 12.30.

Progetto nato appositamente per l’occasione, ispirato dall’antichissima icona bizantina della Vergine col Bambino, la rassegna si chiude con Hodighitria. Il mistero della maternità e della sua bellezza una serata di musiche, canti e danze a cura di Daniele Cipriani, consulenza musicale di Gastón Fournier-Facio, con Accademia Vocale, Quartetto d’Archi, danzano: Simone Repele e Sasha Riva (già Ballet du Grand Théâtre de Genève); Susanna Elviretti (Compagnia Daniele Cipriani) giovedì 30 dicembre ore 20 al Pantheon.

programma completo online

SEDI

Museo Boncompagni
Via Boncompagni 18, 00187 Roma

Galleria Spada
Piazza Capo di Ferro 13 00186 Roma

Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo
Lungotevere Castello, 50 – 00193 Roma

Museo Nazionale degli Strumenti Musicali
Piazza di S. Croce in Gerusalemme 9/a, 00185 Roma

Museo Hendrik Christian Andersen
Via Pasquale Stanislao Mancini 20, 00196 Roma

Santuario Etrusco dell’Apollo Veio
Via Riserva Campetti, 00123 Roma

Pantheon – Basilica di Santa Maria ad Martyres
Piazza della Rotonda, 00186 Roma

Evento promosso da Direzione Musei Statali della Città di Roma e il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, diretti da Mariastella Margozzi, insieme a Matilde Amaturo, Adriana Capriotti, Sonia Martone, Maria Giuseppina Di Monte, Alessandra Gobbi direttori di: Museo Boncompagni Ludovisi, Galleria Spada, Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, Museo Hendrik C. Andersen, Parco di Veio, siti della DMS Roma, compreso il Pantheon – Basilica di Santa Maria ad Martyres.

La rassegna Mirabilia of Music – la Musica apre i Musei, è curata e organizzata da Anna Selvi della Direzione Musei Statali della città di Roma.

The event is finished.

Data

12 - 30 Dic 2021
Expired!

Maggiori informazioni

Programma

Luogo

ROMA - VARIE SEDI
Categoria
Programma
Nessun evento trovato!
Vinilica.it on Instagram
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content