Parole tra le dita - Performance musicale-visuale

Parole tra le dita – Performance musicale-visuale

‘Parole tra le dita’ è un progetto di musiche e canzoni inedite avviato da Domenico Pompilio in collaborazione con Simone Alfonsi.
Il progetto segue delle precise fasi di evoluzione con l’obiettivo di fondere diverse espressioni artistiche (sonora, letteraria, visiva).

L’ evento è una commistione tra arte sonora e visiva: una performance musicale e visuale che prende spunto dalle musiche di Simone Alfonsi prima e dalle canzoni di Domenico Pompilio poi.
Le immagini disegneranno i suoni e racconteranno le canzoni, attraverso le sapienti mani e la sensibilità artistica di Cristina Canali (autrice degli scatti che vedrete rappresentati).

“Si partirà da un’idea e la stessa si modificherà e si rafforzerà.Racconteremo storie e dietro queste ‘trame’ si celerà forse la risposta alla domanda: come finirà? Oggi poniamo la domanda, a fine spettacolo avremo la risposta.Noi e voi.
Forse. Chissà”.

Simone Alfonsi
Chitarrista che propone un repertorio di composizioni originali che unisce sonorità all’avanguardia e atmosfere che rimandano alla chitarra acustica più tradizionale, in una miscela unica che fonde blues e musica irlandese, ballad e up-tempo, dando vita a un mix originale che tratteggia un mondo musicale pieno di sfumature e chiaroscuri.
simonealfonsi.com

Domenico Pompilio
Musicista e cantautore. Diplomato in flauto traverso, insegna musica. Scrive canzoni da almeno vent’anni. I suoi punti di riferimento sono Cohen, De André, Lolli, De Gregori, Nick Cave (tanto per citarne alcuni). Compone la canzone “Con il vento a favore” (colonna sonora dell’omonimo libro) cui ha fatto seguito anche un videoclip. “Parole tra le dita” è il progetto che lo vede impegnato in veste di solista.
facebook.com/domeflute

Cristina Canali
Artista e insegnante di scuola primaria, inizia a lavorare giovanissima nelle sua città, Roma. La musica però è il “respiro” che da sempre alimenta ogni aspetto della sua vita; dall’attività come flautista all’insegnamento ai suoi alunni…Fino ad ispirare gli scatti fotografici. La “Camera” è parte integrante del suo bagaglio, pronta a “restituire” ‘istanti, voci, suoni e pensieri’ alla fonte che li ha generati. Amante della musica e delle contaminazioni e sperimentazioni sonore, da anni segue un suo personale progetto fotografico a lungo termine finalizzato a documentare e far conoscere i gruppi musicali del panorama della musica popolare italiana e della world music, anche attraverso le mostre fotografiche “Il mio Blues” per il duo blues Sundevil e “Suoni di Terra” per la prima edizione del Festival di Musica Popolare italiana diretto da Stefano Saletti e i reportage fotografici per l’Auditorium Parco della musica di Roma richiesti dagli stessi artisti. “Le Voci dentro” è il suo altro progetto fotografico con il quale si propone di rompere quel silenzio che spesso avvolge fatti, persone, animali, luoghi e che la porta ad esplorare i labirinti profondi e nascosti di quei mutismi architettonici, della storia ma soprattutto delle cicatrici intime delle anime. Attorno a questo progetto sono nate le mostre più significative: “La Strada”; “Via Portuense”; “Coreno e la Linea Gustav”; “Nasi, cani e gatti di muratella”. Intanto altri capitoli stanno prendendo forma, alimentano il piacere di esplorare. Cristina Canali è approdata al digitale nel 2009 ma non ha mai smesso di fotografare e sviluppare un pensiero analogico, un retaggio culturale che influenza tuttora il suo stile di concepire e praticare la fotografia che è essenzialmente – ma non esclusivamente – monocromatica.
facebook.com/cristina.canali.75

Amazon Music Unlimited

The event is finished.

Data

15 Giu 2019
Expired!

Ora

18:30

Luogo

ROMA - ASSOCIAZIONE INCONTRANDO
Via delle Quattro Fontane 21c, Roma, 00184
Categoria
Nessun evento trovato!
Vinilica.it on Instagram
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages