Gabor Lesko torna il 14 maggio con il nuovo album “Earthway”

Il 14 maggio esce in versione cd e in digital download “Earthway“, il nuovo album del virtuoso della chitarra jazz/fusion Gabor Lesko.

Inoltre, è online il video di “Still Here For You”, brano che vede la collaborazione di Sophie Alloway alla batteria e Federico Malaman al basso elettrico.

Ispirato dall’evoluzione umana, vista come un miracoloso prodigio della natura, “Earthway” esprime in musica la tensione tra le conquiste del progresso tecnologico e il rischio costante di diventarne schiavi. Solo attraverso la profonda consapevolezza e l’ascolto sarà possibile rimanere in equilibrio e non perdere il controllo.

Otto brani inediti, tutti composti da Lesko con una solida impostazione elettronica (synth, chitarre e bassi elettrici guidano la musica dell’album), spaziano tra il funk, il jazz, la fusion e il rock psichedelico. Gli arrangiamenti articolati e complessi del musicista milanese sono attraversati da imponenti assoli e retti da un serrato interplay di altissimo livello tra i musicisti – tutti acclamati protagonisti del panorama jazzistico internazionale.

“”Earthway” vuole essere un disco di ‘ensamble’ dove tutti gli strumenti trovano uno spazio, intersecandosi tra loro in favore della composizione – dichiara l’artista – D’altronde quest’album è nato in un momento particolare, in cui noi musicisti a causa del lockdown ci siamo trovati a collaborare principalmente a distanza, su internet. Da qui è nata l’esigenza di coralità che contraddistingue “Earthway” rispetto ai miei lavori precedenti, e che mi ha spinto a curare in particolar modo gli arrangiamenti e la scrittura. Credo infatti che in “Earthway” ci sia una maturità diversa, un maggior equilibrio”.

Earthway” è l’ottavo album di Gabor Lesko come leader. La sua costante creatività nel suonare e nel comporre dimostra che la fusion ha ancora molto da dire, ed è la conferma che quella di Gabor Lesko è una voce importante nel jazz moderno.

Dave Weckl, Marco Fuliano, Sophie Alloway, Eugenio Mori, Gergo Borlai alla batteria, Hadrien Feraud, Federico Malaman, Jimmy Haslip al basso, Guido Block alla voce e Eric Marienthal al sax soprano: questo è l’elenco dei musicisti stellari, internazionali e non, che si alternano di volta in volta in “Earthway”.

Questa la tracklist dell’album”: “Earthway”, “Fiesta”, “Still Here For You”, “Igor”, “Gently Obsessive”, “Push It”, “Mickey Mouse Loves Jazz”, “Air (Lost Key Part Two)”.

Gabor Lesko è nato nel ’74 a Milano. Di origini ungheresi e cresciuto in una famiglia di musicisti, è entrato in contatto con la musica fin da piccolo. Ha studiato chitarra classica, pianoforte e composizione con Vilmos Lesko al Conservatorio di Bergamo, acquisendo le prime esperienze professionali durante i successivi studi in armonia e composizione a Budapest e alla Civica Scuola di Jazz con Franco Cerri. Vincitore della Berklee College of Music European Scholarship, nel 1998 si trasferisce per un anno negli Stati Uniti, dove studia psicoacustica al Musician’s Institute (GIT) di Los Angeles e incontra prestigiosi maestri come Joe Dorio, Robben Ford, Jennifer Batten, Frank Gambale. Dopo gli studi comincia ad esibirsi e a collaborare con Bill Detko (producer di Scott Henderson). Nella sua carriera ha collaborato con artisti del calibro di Gianna Nannini, Marco Masini, Dannis Dragon (Beach Boys), Vince Tempera, Tony Levin, Simon Phillips, Eric Marienthal, Jimmy Haslip, Chad Wackerman e altri. Con già 7 album all’attivo come leader, Gabor ha suonato in tutto il mondo in importanti venues e festival come il Blue Note di Milano, la Webster Hall di New York, il London Acoustic Festival e tanti altri. Oltre all’attività di concertista e solista, Gabor è anche compositore di musica per tv e film e autore di libri di didattica per chitarra.

Gabor Lesko torna il 14 maggio con il nuovo album "Earthway"
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content