“Garçon” è il nuovo singolo di Biondo feat. Shade

Garçon” è un brano introspettivo che nasce dalla voglia dell’artista di raccontare se stesso e i pensieri e le esperienze vissute negli ultimi anni. Il singolo non è quindi solo il primo passo di una nuova era musicale ma anche il primo capitolo di una nuova vita.

“Non ho tempo per chi giudica, e forse sono io il problema, ma tu non sei la soluzione, non chiamarmi per nome, non chiamarmi Simone, non chiamarmi” – canta Biondo, più sicuro di sé, della sua vita e della sua musica.

“Paradossalmente durante il periodo pandemico ho ritrovato me stesso – racconta Biondo – Dopo un periodo in cui sentivo di essere sul punto di perdermi, ho avuto tempo per pensare e ripartire da zero. La frase che si ripete nel brano “non chiamarmi più garçon” non fa solo riferimento alla storia d’amore tossica raccontata nel pezzo, ma al mio percorso di crescita umano e musicale, il mio passaggio da “garçon” (ragazzo) a uomo”.

Garçon” è un brano scritto dallo stesso Biondo insieme a Vito Ventura, Luca Saccone, composto da Angelo Licco, Enrico Maria Romano, Andrea Damante e prodotto da Erre, Angio.

Biondo fa il suo esordio discografico nel 2015 con il singolo “Quattro mura”, che ottiene un buon numero di visualizzazioni e streaming, seguito dall’omonimo EP. Nel 2017 partecipa alla diciassettesima edizione della trasmissione televisiva Amici di Maria De Filippi. Nel giugno 2018 pubblica il suo primo disco intitolato “Dejavu”, che debutta in seconda posizione nella Classifica Album di FIMI e successivamente viene certificato disco d’oro. Segue un tour per tutta l’Italia e, alla fine dello stesso anno, il disco “Ego”. A febbraio 2019 si esibisce insieme a Sergio Sylvestre e Einar al Festival di Sanremo. Nel 2019 collabora al singolo “Avec moi” di Emma Muscat, pubblica i singolo Japan1ce e Tira e partecipa al Wind Summer Festival insieme a Gué Pequeno. Non si cimenta solo nellao musica ma anche nel cinema e nella tv. Biondo fa il suo esordio come attore nel film “È per il tuo bene” e quest’anno ha recitato nella serie televisiva “Che Dio ci aiuti”.

Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content