Gli Squallor. Una rivoluzione rock

Fra il progressive e lo sdoganamento del pop nostrano nel regno della discografia milanese nasce, o meglio si consolida, un gruppo che ben conosceva il mercato della musica.
Gli Squallor emergono dal necessario bisogno di trovare alternative non depressive; su di loro tante leggende, ma una sola verità: gli Squallor cambiarono inesorabilmente il corso della musica in Italia e non solo.
Tant’è che in nessuna espressione artistica di altri paesi si riscontra un gruppo come quello degli Squallor.
La loro storia nasce nella notte e si sviluppa alla luce del “cazzeggio”.
Inconsciamente o consciamente i componenti del gruppo dichiararono il manifesto della derisione e della anarchica creatività.
Nati negli anni in cui la musica tentava vari intellettualismo e diverse forme di sperimentazione, la parabola degli Squallor si concluse per normale esaurimento e per la definitiva uscita di scena di due dei quattro protagonisti.
La storia verrà narrata così com’è stata trovata, attraverso la testimonianza di chi c’era dal primo momento.

Gli Squallor su Vinilica.it

Acquista su Amazon:
“Gli Squallor. Una rivoluzione rock”
di Marco Ranaldi (Autore)
Editore : CRAC Edizioni (3 dicembre 2020)
Lingua: : Italiano
Copertina flessibile : 210 pagine
ISBN-10 : 8897389546
ISBN-13 : 978-8897389545
Peso articolo : 290 g
Dimensioni : 13.9 x 2 x 21.5 cm

Gli Squallor. Una rivoluzione rock
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages