Grunge. Il rock dalle strade di Seattle

Grunge. Il rock dalle strade di Seattle


America, anni ’90. Nirvana, Pearl Jam, Soundgarden e Alice In Chains monopolizzano le classifiche di vendita, la programmazione musicale, le pagine delle riviste di moda.
Seattle è la nuova terra promessa del rock, la culla di uno stile musicale eccitante e controverso chiamato grunge.
È l’ultima rivoluzione musicale del Novecento.
Il rock torna a scuotere le coscienze in nome del verismo, dell’intensità, dell’indipendenza.
È una storia esaltante e drammatica: l’ascesa e la caduta di un gruppo di reietti il cui stile ribelle nato ai margini della società viene frainteso e trasformato in una moda globale.
Ma cos’è stato veramente il grunge?
Perché è nato a Seattle e non altrove?
E come ha dialogato con la città?
Servendosi di testimonianze di prima mano di musicisti, produttori, discografici, giornalisti e osservatori locali, il libro illustra il contesto nel quale è maturato il Seattle Sound e cala la musica grunge nel reticolo geografico della città, scoprendone le radici più autentiche.

Acquista su Amazon:
Grunge. Il rock dalle strade di Seattle
di Claudio Todesco (Autore)
Copertina flessibile: 256 pagine
Editore: Tsunami (1 gennaio 2011)
Collana: Le tempeste
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8896131367
ISBN-13: 978-8896131367
Peso di spedizione: 440 g

[amazon_link asins=’887638202X,B00JH53OGQ,886288138X,8899759316,886231521X,886231308X’ template=’ProductCarousel’ store=’d00d-21′ marketplace=’IT’ link_id=’7c9a378f-7d4f-11e8-a9c6-595f371b43bd’]

Grunge. Il rock dalle strade di Seattle