Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages
Hazel O'Connor, la cantante che ha "svezzato" i Duran Duran

Hazel O’Connor, la cantante che ha “svezzato” i Duran Duran


Per capire la personalità di Hazel O’Connor è sufficiente leggere le note introduttive che ha scritto, nel 1989, per un suo concerto a Santa Monica, California:

“Sono scappata da casa mia, a Coventry, quando avevo 16 anni. Ho fatto e venduto vestiti ad Amsterdam, ho raccolto uva in Francia, mi sono unita a una compagnia di danza che è andata a Tokyo e poi a Beirut (scappando da una guerra civile dopo un mese!), ho viaggiato in Africa occidentale, attraversato il Sahara, cantato con un terrificante trio canoro per le truppe americane in Germania e sono tornata a casa per “sistemarmi”.
Dopo tutta questa esperienza di vita e dopo avere viaggiato per il mondo, ho capito che solo il canto mi ha sempre rallegrato. Ho deciso di essere una cantante. Attraverso strane coincidenze del destino sono finita in un film chiamato “Breaking Glass”. A quel punto, mi sono messa a scrivere tutte le canzoni per il film.”

In realtà la sua carriera cinematografica inizia nel 1975 quando debutta nel film “Girls Come First” diretto da Joseph McGrath. Aveva vent’anni e con quel suo spirito indomito, ereditato probabilmente dal babbo irlandese, non si è tirata indietro davvero a niente.
Ma è interpretando il film “Breaking Glass” che ad Hazel O’Connor si apre un nuovo mondo tutto da scoprire. Un nuovo viaggio in cui mettersi in cammino.
Il film è “duro, anche spietato nella pittura d’ambiente (nella descrizione del giro vorticoso d’interessi attorno ai cantanti), musical di produzione britannica. Protagonisti sono un giovane manager e un’ancor più ambiziosa rocchettara. Dai piccoli pubs di Londra, lui la porta fino al rango di superstar. La ragazza ‘spezza il vetro’ (come dice la canzone), arriva al successo, ma lo stress ha ragione di lei” .(da mymovies.it).

I brani che la O’Connor scrive per la colonna sonora sono “perfetti”, la portano al successo: vince il disco di platino e raggiunge la quinta posizione nella classifica UK Albums Chart.
I produttori la spingono a intraprendere un tour e lei sceglie “una band allora sconosciuta di Birmingham, chiamata Duran Duran. Fu la loro prima occasione di suonare per il grande pubblico in tutto il paese e si guadagnarono la notorietà necessaria per assicurarsi un contratto con la casa discografica EMI”. (da Wikipedia).

Il suo ultimo album risale al 2011 ma ancora oggi porta in tour “Breaking Glass Live”. Difficile scrollarsi di dosso un successo così marcato e marchiante.

Cerca Hazel O’Connor in vinilica.it