I Depeche Mode “raccontati” da Anton Corbijn

Nel novembre del 2020, i Depeche Mode sono stati ammessi alla Rock & Roll Hall of Fame.
Al momento di ricevere l’onorificenza, Dave Gahan ha dichiarato: “Vorrei ringraziare Anton Corbijn, che grazie a Dio è arrivato al momento giusto ed è riuscito a renderci cool”.

Questa edizione XXL contiene oltre 500 fotografie tratte dai vasti archivi del fotografo e regista olandese Anton Corbijn, alcune delle quali mai pubblicate, tra cui ritratti spontanei ambientati in luoghi come Madrid, Amburgo, il deserto della California, Praga e Marrakech (alcuni dei quali scattati durante la realizzazione di video iconici come quelli di “Enjoy the Silence” e “Personal Jesus”), una marea di immagini estemporanee e straordinari scatti dal vivo di tutti, tour della band a partire dal 1988.

Completano l’opera schizzi e progetti per allestimenti scenici e copertine degli album, didascalie scritte a mano da Corbijn che collocano il lettore nel bel mezzo dello scatto e una lunga intervista con il maestro olandese.

Acquista su Amazon:
“Depeche Mode by Anton Corbijn”
di Anton Corbijn (Autore), Reuel Golden (a cura di)
Editore: Taschen; Illustrated, Multilingual edizione (25 maggio 2021)
Lingua: Multilingue
Copertina rigida: 512 pagine
ISBN-10: 3836586703
ISBN-13: 978-3836586702
Peso articolo: 3.68 kg
Dimensioni: 25.4 x 5.5 x 34.9 cm

Immagine in evidenza: foto di Tilly Antoine, Wikimedia Commons

I Depeche Mode "raccontati" da Anton Corbijn
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content