I libri del Club Tenco. Una nuova collana sulla canzone d’autore

I libri del Club Tenco. Una nuova collana sulla canzone d’autore


In concomitanza con la 42a rassegna sulla canzone d’autore viene pubblicata una collana tematica, I libri del club Tenco, promossa da Squilibri d’intesa con il Club Tenco e Cose di Amilcare con l’intento di approfondire temi e aspetti della canzone d’autore attorno a tre ambiti messi già in risalto dai primi tre volumi che, in anteprima nazionale, saranno presentati a Sanremo, dal 18 al 20 ottobre.

Configurandosi come un cantiere sempre aperto alle competenze di quanti hanno da dire qualcosa di importante sui grandi protagonisti della canzone italiana, la collana innanzi tutto intende garantire a studiosi ed appassionati strumenti più aggiornati per seguirne l’opera e la carriera: è il caso del volume “Giorgio Gaber.
Sette interviste e la discografia commentata” di Luciano Ceri che racconta la musica e la personalità di un gigante della cultura italiana del secondo Novecento attraverso la sua stessa voce, la testimonianza di quanti hanno avuto il privilegio di collaborare con lui e la ricostruzione minuziosa della sua discografia.
In secondo luogo, la collana si sofferma orgogliosamente su alcuni momenti significativi della storia stessa del Club Tenco per richiamare l’attenzione su autori a torto dimenticati dopo essere stati introdotti in Italia proprio dal Tenco.
In questa direzione si pone la monografia di Giulia De Florio, “Bulat Okudžava.
Vita e destino di un poeta con la chitarra”, dedicata al padre della canzone d’autore russa nonché Premio Tenco 1985: nel cd allegato anche il concerto che il “cantapoeta” russo tenne al teatro Ariston di Sanremo in occasione della sua venuta in Italia.
Lo scavo nella memoria storica, infine, assume le stesse canzoni come fonte possibile per la ricostruzione di un tema o di una temperie culturale come succede con il volume “Vent’anni di Sessantotto. Gli avvenimenti e le canzoni che raccontano un’epoca” di Sergio Secondiano Sacchi, Sergio Staino e Steven Forti dove, attorno alle 45 canzoni raccolte nei due CD allegati al volume, si leva una fascinosa rappresentazione –per parole e immagini – di quel ramificato pensiero di libertà conosciuto come Sessantotto, seguendone anticipazioni e riprese, dalle contestazioni studentesche di Berkeley alla caduta del muro di Berlino.

I tre volumi, in distribuzione tra ottobre e novembre, saranno presentati a Sanremo, presso la sede del Club Tenco durante la prossima rassegna sulla canzone d’autore: il 18 ottobre, alle ore 15,30, Paolo Del Bon e Gian Piero Alloisio presenteranno il volume di Luciano Ceri; il 19 ottobre, ore 15,30, Dario Toccaceli, Alessio Lega ed Elena Frolova presenteranno il volume di Giulia De Florio e il 20 ottobre, alla stessa ora, Alessandro Carrera, Bobo Craxi e Franco Fabbri presenteranno il volume Vent’anni di Sessantotto.
Gli incontri sono moderati da Sergio Staino e Sergio Secondiano Sacchi.
Interventi musicali di Alessandro D’Alessandro.
Ingresso libero

Per informazioni:
06-44340148; info@squilibri.it; www.squilibri.it