I Magic Moments di Perry Como: da barbiere al Grammy Award


Pierino Ronald Como, conosciuto con il nome d’arte di Perry Como (Canonsburg, 18 maggio 1912 – Jupiter Inlet Colony, 12 maggio 2001), è stato un cantante, showman e attore statunitense, molto popolare negli Stati Uniti a partire dagli anni trenta fino agli anni novanta.

Settimo di tredici figli, nato in Canonsburg, Pennsylvania da una famiglia italo-americana (i genitori erano originari di Palena, un piccolo paese in provincia di Chieti), Perry Como lavorò come barbiere fino al 1933. Suo padre, baritono per diletto, desiderò dare a tutti i figli una educazione musicale malgrado le difficoltà economiche.
Como iniziò a lavorare come cantante nell’orchestra di Freddie Carlone e poi di Ted Weems. Nel 1943 incise il suo primo disco Goodbye Sue con la casa discografica RCA Victor, a cui rimase legato per tutta la sua carriera fino all’ultimo successo The wind beneath my wings nel 1987.

cerca tutti i dischi di Perry Como

In quasi cinquant’anni di carriera Perry Como ha inciso oltre duecento brani, collezionando 14 singoli al primo posto nella hit parade USA, 20 dischi d’oro e oltre 100 milioni di dischi venduti in tutto il mondo.
All’inizio del 1994 decide di abbandonare l’attività di cantante a livello professionale, per andare in pensione continuando ad esibirsi solo per hobby. Nel 2002 gli viene assegnato il Grammy Award alla carriera e nel 2006 il Long Island Music Hall of Fame.

Perry Como. (17 aprile 2017). Wikipedia, L’enciclopedia libera. Tratto il
5 giugno 2017, 15:54
da //it.wikipedia.org/w/index.php?title=Perry_Como&oldid=87157474.