In radio e in digitale “Tutte le strade del mondo” di Lorenzo Palmeri

Da sabato 16 ottobre sarà in radio e in digitale “Tutte le strade del mondo“, il brano dell’architetto e musicista Lorenzo Palmeri che anticipa il nuovo album di inediti “4 (Crediti Cosmici Dance Floor)” (iMusician Digital).

Tutte le strade del mondo “, scritto e composto dallo stesso Lorenzo Palmeri, è un brano pop che suscita, attraverso un linguaggio apparentemente leggero, una serie di pensieri e riflessioni importanti.

“” Tutte le strade del mondo ” rievoca un certo gusto anni Sessanta e nasconde, in uno schema che a primo impatto può apparire leggero, la profondissima rivendicazione della propria centralità nella percezione e guida dei fatti della vita – dichiara Lorenzo Palmeri – Uno sguardo che cerca di essere lucido volando come un drone su una balera onirica”.

I brani che compongono il nuovo album hanno ispirato Lorenzo Palmeri nella creazione di nove foulard, realizzati in edizione unica e prodotti nel distretto del Made in Italy della seta a Como. I foulard sono i protagonisti di “Quattro”, la mostra che unisce le due anime dell’artista, musica e design, e che si terrà fino al 4 novembre al Meme Gallery di Milano (Viale Francesco Crispi, 3). Per accedere alla mostra, inserita nel programma del Fuorisalone 2021, è necessario prenotarsi scrivendo un messaggio alla pagina Instagram @memegallery_milano.

Lorenzo Palmeri è un progettista multidisciplinare, architetto e musicista, si occupa di progettazione, attivo nei campi del design, architettura, art direction, insegnamento, composizione e produzione musicale. Tra i suoi maestri Bruno Munari e Isao Hosoe, con cui ha collaborato per diversi anni. Ha progettato abitazioni, chitarre, lampade, vasi, tavoli e cioccolatini. Dal 1997 insegna presso le più rinomate scuole di design nazionali e internazionali. I suoi lavori sono stati esposti in numerose mostre collettive e personali e hanno vinto importanti premi nazionali ed internazionali. Nel 2017 è stato nominato tra gli “Ambasciatori del Design Italiano” nell’ambito dell’Italian Design Day. In campo musicale ha scritto colonne sonore per teatro e installazioni. Nel 2009 ha pubblicato l’album “Preparativi per la pioggia”, con la collaborazione di Saturnino, Andy e Franco Battiato con cui duetta nella canzone “Qualsiasi spinta”. A fine 2014 è uscito “Erbamatta”, il secondo album che contiene la canzone “Memorie selettive” scritta insieme a Pacifico. Nel 2019 è uscito “La natura del parafulmine”, album che vanta le collaborazioni con Saturnino e Simon Tong.

In radio e in digitale "Tutte le strade del mondo" di Lorenzo Palmeri
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content