Jazz Words for Freedom: un evento-concerto che celebra le libertà

Sei musicisti e un progetto che, attraverso la musica, parla di uguaglianza, diritti umani e libertà. Un concerto-spettacolo sulle note delle rivisitazioni di brani jazz con interventi di reading e approfondimenti.

Il gruppo Jazz Words for Freedom nasce all’inizio del 2020, con un’idea della cantante Alessia Marcassoli, sviluppata grazie al supporto dei sassofonisti Marco Scotti e Marco Gotti, accompagnati da Alex Crocetta al piano, Chiara Arnoldi al basso elettrico e Lorenzo Beltrami alle percussioni. Gli arrangiamenti sono a cura della band.

In scaletta, tra le altre composizioni, “Come Sunday” di Duke Ellington, “Strange Fruit” di Billie Holiday, che già nel 1939 denunciava i linciaggisubiti dagli afroamericani in America, “Four Women” di Nina Simone o”Soweto Blues” di Miriam Makeba, in ricordo delle insurrezioni giovanili in Sud Africa.

Il principale obiettivo di Jazz Words for Freedom è quello di sensibilizzare, attraverso la musica, le persone coinvolte su un tema che ricorre all’interno della nostra storia in modo trasversale e che ancora oggi, nel 2021, è al centro di discussioni, messaggi politici, culturali e religiosi vibranti e, molto spesso, catastrofici.

A chi si rivolge
Il progetto è rivolto soprattutto a quelle amministrazioni locali sensibili nei confronti del tema dell’Uguaglianza e della Libertà negate, dell’accoglienza e dell’annullamento delle diversità qualunque esse siano a priori.

Ma anche ad aziende impegnate nel sociale, vogliose di scandire a tempo di Jazz e non solo, mostre, eventi o conferenze.

“Quello che vorremmo fare è sensibilizzare con l’Arte che ci è più consona, la Musica, la popolazione coinvolta su di un tema sempre attuale: se non ci sono libertà, uguaglianza e pari diritti umani e di genere, non si può parlare di civiltà evoluta”.

Informazioni e approfondimenti

Jazz Words for Freedom: un evento-concerto che celebra le libertà
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content