Lords of Chaos. La storia insanguinata del metal sataniaco

Lords of Chaos. La storia insanguinata del metal sataniaco


Sul finire dello scorso millennio, più di cento chiese in tutta Europa sono state bruciate e profanate da personaggi legati alla scena Black Metal, certamente la più estrema tra le correnti musicali underground.
Lanciati in una spietata guerra sacrilega, i gruppi Black Metal ed i loro fan più ossessionati hanno lasciato dietro di sé una serie terrificante di suicidi, omicidi, atti di terrorismo che ha continuato ad espandersi, dalla Norvegia alla Germania e alla Finlandia fino agli Stati Uniti d’America ed oltre.
Scritto da due giornalisti che sono andati personalmente a scavare nei fatti, parlando direttamente con i protagonisti e portando alla luce aspetti fino ad ora sconosciuti delle circostanze che li hanno visti coinvolti, Lords of Chaos è allo stesso tempo un competente studio degli aspetti e riferimenti filosofici che vanno a comporre il panorama in cui si muovono gli adepti del metallo nero, ed una cronaca fedele delle vicende più sordide di cui sono stati protagonisti.
Un testo imprescindibile per ogni fan del Black Metal, ma anche per chi vuole conoscere a fondo i fatti di cronaca che hanno sconvolto l’Europa ed influenzato un’intera generazione di musicisti metal.

Acquista su Amazon:
Lords of Chaos. La storia insanguinata del metal satanico
di Michael Moynihan (Autore), Didrik Soderlind (Autore), M. Baroni (Traduttore), S. Renzetti (Traduttore)
Copertina flessibile: 384 pagine
Editore: Tsunami (1 gennaio 2010)
Collana: Le tempeste
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8896131154
ISBN-13: 978-8896131152
Peso di spedizione: 621 g

[amazon_link asins=’8862312733,8876064087,8894859096,8896131979,8894203735,889485907X,1576874354,8896131480,B00005V332′ template=’ProductCarousel’ store=’d00d-21′ marketplace=’IT’ link_id=’a4025bc1-7209-11e8-a375-75d06eedab3b’]