Nasce l’attività di assistenza legale gratuita in favore degli operatori dello spettacolo in difficoltà

“Io ci sarò, legal affairs pro-bono” è un’attività “pro bono pacis” ovvero “per il bene della pace”, che offre gratuitamente assistenza e consulenza legale agli Operatori dello spettacolo in difficoltà a causa delle conseguenze dovute al Covid. L’attività nasce per sostenere la categoria offrendo consulenza ed assistenza legale gratuite e personalizzate per contenere e alleviare le ripercussioni sulla vita professionale e privata dei lavoratori di questo settore. Il mondo dello spettacolo sta vivendo da quasi un anno una drammatica situazione: troppe persone sono rimaste senza lavoro, senza cassa integrazione, senza prospettiva di lavoro futuro.

Il progetto, “Io ci sarò, legal affairs pro-bono”, è promosso dall’Ente no profit Pino Daniele Trust Onlus in partnership con Mpmlegal Società tra Avvocati Per Azioni.

L’accordo tra i due partner promotori prevede un garantito di oltre settecento ore di consulenze ed assistenze “Pro-Bono” a sostegno della categoria, fornite dallo Studio Legale Mpmlegal. Tutte le pratiche prese in carico saranno seguite e condotte a termine a titolo gratuito. Le spese vive per ogni assistenza legale verranno sostenute della Pino Daniele Trust Onlus.

Alessandro Daniele, Presidente del Pino Daniele Trust Onlus, ha commentato così l’iniziativa: “Io ci sarò ad alzare il vento” cantava Pino in Musicante, 1984. Pino è il musicista cantastorie che girava insieme alla sua musica. Alla fine di ogni concerto non dimenticava di ringraziare la sua squadra di tecnici: gli operatori dello spettacolo, diventati anche compagni di viaggio. Questo è un progetto che, in un certo senso, continua un percorso con loro, i Lazzari Felici del Musicante, per ripartire, per non mollare, per rivolgere lo sguardo fiducioso verso un “bel orizzonte” dove la condivisione del sapere è un bene comune”.

Marco Mastracci, CEO Mpmlegal s.t.p.a., ideatore del progetto sottolinea come “Questa iniziativa sia sicuramente un piccolo ma concreto aiuto per persone e/o società dello spettacolo che sono in enorme difficoltà, non solo economica. E che non sanno come poter uscire da questa situazione disastrosa. Il Covid infatti ha danneggiato e colpito eccessivamente questo settore. Ci impegnano ad assisterli concretamente, mettendo a disposizione tutti i nostri avvocati più esperti nelle diverse discipline e che hanno deciso liberamente di donare alcune ore settimanali del loro lavoro per aiutare le persone che vivono questo dramma. Nessuno del nostro studio ha girato la testa dall’altra parte: tutti si sono messi a disposizione”.

E’ possibile usufruire del servizio “Io ci sarò, Legal Affairs Pro-Bono” attraverso la seguente procedura a cura dei soggetti richiedenti:

Inviare la richiesta a probono@mpmlegal.it indicando
1-breve cronistoria dei fatti;
2-prova di appartenenza al settore spettacolo. Se il richiedente è persona fisica: allegare l’ultima busta paga da dipendente di società che svolge attività nello spettacolo; oppure allegare iscrizione Enpals; o qualsiasi altro documento fiscale e/o contrattualistico che attesti lo svolgimento di attività nell’ambito dello spettacolo. Se il richiedente è invece una società servirà: una visura che attesti l’attività nel campo dello spettacolo. La richiesta deve essere inoltrata dal rappresentante legale o da altro soggetto provvisto di delega.

I richiedenti riceveranno una email di risposta con in allegato il mandato e l’informativa sulla privacy da sottoscrivere.

Immagine in evidenza: Foto di PxHere

Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content