Rocky II

 20,00

2 Laser Disc
Codice: 456580
Anno: 1982
Editore: 20th Century Fox Records
Valutazione: EX / VG

1 disponibili

COD: 456580 Categoria:

Descrizione

2 Laser Disc
Codice: 456580
Anno: 1982
Editore: 20th Century Fox Records
Valutazione: EX / VG
.
Titolo: Rocky II
Titolo originale: Rocky II
Regia / Autori: Silvester Stallone
Attori / Interpreti: Sylvester Stallone, Talia Shire, Burt Young, Carl Weathers, Burgess Meredith
Durata: 119′
Sistema: NTSC
Colore: Colore
Facciate: Two Sided
Tipologia:
Lingua / Paese: inglese
Soggetto / Sceneggiatura: Sylvester Stallone
Fotografia: Bill Butler
Colonna Sonora: Bill Conti
Montaggio: Stanford C. Allen, Janice Hampton
Audio: Stereo
.
Recensione / Trama:
Rocky II è un film del 1979 diretto da Sylvester Stallone.
È il primo sequel del fortunato Rocky del 1976 e, come il precedente episodio, è sceneggiato e interpretato da Sylvester Stallone che proprio con questo film esordisce come regista. Prodotto nuovamente da Robert Chartoff e Irwin Winkler, il film inizia dove il primo capitolo era finito e vede Rocky Balboa affrontare nuovamente il suo avversario Apollo Creed per il titolo mondiale dei pesi massimi, in una grandiosa rivincita che si conclude con la vittoria dello stallone italiano.
.
Rocky Balboa finisce in piedi un incontro con Apollo Creed, campione mondiale dei pesi massimi, tanto che molti del pubblico e dei cronisti chiacchierano sul verdetto. Comunque, essendo rimasto malconcio al naso e all’occhio sinistro, Rocky accetta i consigli dell’anziano suo allenatore Michey, annuncia il ritiro dalla boxe, sposa Adriana e investe nella casa i soldi della pingue borsa ottenuta. La moglie lo rende felice generando un figlio. Nel frattempo, però, il signor Balboa è stato costretto a cercare un lavoro fisso e, trovandosi sbarrate tutte le strade per una professione da impiegato a causa degli studi interrotti già durante le elementari, ha dovuto accettare favori umilianti e poco redditizi. Della situazione intende approfittare Apollo Creed che, raggiunto ormai il nome di “campione dei campioni”, sente pesare sulla propria fama il neo del discusso verdetto di un anno prima. Sicuro anche che Rocky è ormai distrutto moralmente e fisicamente, oltre che in completa assenza di allenamenti, lo provoca a un incontro nel quale è sicuro di demolirlo definitivamente…