Il suono del secolo. Quando il rock ha fatto la storia

Il suono del secolo. Quando il rock ha fatto la storia


La Storia e il Rock s’incontrano in un racconto adrenalinico, affascinante, duro, commovente. E pieno di scoop.
Il rock è storia. Di più: il rock ha cambiato la Storia del mondo.
E continua a farlo, come raccontano queste pagine che hanno il fascino del grande “romanzo” dove, con il rigore dell’inchiesta giornalistica, s’intrecciano la conquista della Luna e Woodstock, il Vietnam e John Lennon, il killer di JFK e Bob Dylan, il Sessantotto e i Rolling Stones, le nuove rivelazioni sulla misteriosa morte di Jim Morrison, la pacificazione della Giamaica e Bob Marley, la Generazione X e Kurt Cobain, il Bataclan e gli U2, Bruce Springsteen e Trump.
Ricco di aneddoti, di star, di personaggi rimasti finora nell’ombra, di verità ufficiali smontate dai retroscena, “Il suono del secolo. Quando il rock ha fatto la storia” è un libro in cui ciascuno può ritrovarsi, perché il rock è anche la colonna sonora della nostra memoria.

Il suono del secolo. Quando il rock ha fatto la storia
di Stefano Mannucci (Autore)
Copertina flessibile: 460 pagine
Editore: Ugo Mursia Editore (20 settembre 2017)
Collana: Leggi RTL 102.5
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8842558591
ISBN-13: 978-8842558590
Peso di spedizione: 581 g

Stefano Mannucci, nato a Roma nel 1958, è il Doctor Mann del canale rock Radiofreccia (Gruppo RTL) e scrive su “Il Fatto Quotidiano”.
Dal 1995 al 2016 è stato caporedattore, responsabile del Servizio Spettacoli e inviato de “Il Tempo”.
Negli anni Ottanta e fino a metà dei Novanta è stato tra i conduttori di Rai Stereonotte e tra le firme di punta del prestigioso periodico specializzato “Rockstar”.
Spende buona parte della sua vita professionale sopra, davanti e dietro i palchi della grande musica internazionale.
Ha incontrato tutte le stelle della storia del rock (tranne Elvis Presley) e organizza eventi musicali in cui interagisce in modo originale con i big della scena italiana.