Veronica Vitale I-Vee con Bootsy Collins: “Nobody is perfect”

Da venerdì 12 novembre è in radio e disponibile sulle piattaforme streaming e in digital download “Nobody is perfect“, il nuovo brano di Veronica Vitale I-Vee con Bootsy Collins, il bassista leggendario di James Brown e special guest di “An Evening With Silk Sonic”, il nuovo progetto del duo Bruno Mars e Anderson. Paak.

Da oggi è online anche il lyrics video del brano.

L’artista italiana che negli ultimi dieci anni ha conquistato gli Stati Uniti torna sulla scena musicale internazionale con “Nobody Is Perfect”, un brano che racconta di un drammatico addio tra un padre e una figlia. Sulla scia dei temi affrontati in “Transparent”, un canto di rinascita e difesa contro ogni forma di bullismo, abuso di potere e di autolesionismo, Veronica Vitale ancora una volta usa la sua arte per battersi contro il razzismo, gli stereotipi fissi e la discriminazione, promuovendo il movimento di “Body Positivity”.

“Oggi Bootsy Collins mette contemporaneamente un piede in America e l’altro in Europa con due nuovi progetti discografici in uscita entrambi il 12 novembre. Il primo è con Silk Sonic, il duo formato da Bruno Mars ed Anderson. Paak, mentre l’altro è “Nobody is Perfect”, il nostro duetto. Bootsy non ha mai duettato prima d’ora con un’artista di origini italiane, così come la voce del bassista storico dei Parliament – Funkadelic e George Clinton non è mai stata così tanto presente, senza contare che si tratta anche di un brano prodotto da una donna – afferma Veronica Vitale – Bootsy Collins è sempre stato il mio papà artistico. La mia vita negli States è iniziata a Seattle, circondata dalla musica grunge e rock; musicalmente sono cresciuta a Cincinnati, in quartieri prevalentemente afro-americani, tra la high-class e ghetti, e negli studi con Bootsy, Snoop Dogg ed i fondatori del Motown, dove mi sono fatta spazio in un mondo riservato al gospel ed al soul. Sono molto felice di essere riuscita con questo brano a portare un artista fuori dal proprio genere e spingerlo a pensare ed agire fuori dal comune e lontano dalla sua comfort zone, secondo uno dei principi cardini del Manifesto dell’Arte”.

Con il brano, interamente scritto e composto dalla stessa Veronica, l’artista vuole promuovere l’idea di una nuova estetica della musica, più inclusiva e meno stereotipata, lontana da filtri e canoni di bellezza dettati dalla moda e dai social network, che porta ad una coraggiosa e consapevole accettazione della realtà.

Prodotta negli Stati Uniti da Visionary Vanguard Records in collaborazione con Bootzilla Productions e distribuita da Amadea Music e The State51 Conspiracy, “Nobody Is Perfect” è una composizione dalle sonorità spaziali che si colloca all’interno del genere musicale futurista “Musica Liquida e Genere Fluido” di cui Veronica Vitale è pioniere e firmataria del Manifesto dell’Arte. Inoltre, il brano, che ha ricevuto endorsement dal padre di Micheal Jackson, Joe Jackson, è musicalmente impreziosito da particolari cambi ritmici repentini e dall’assolo di chitarra realizzato da Patrick J Hamilton, allievo di Eddie Van Halen.

Veronica Vitale I-Vee è un’artista italo americana, compositrice, pianista e produttrice musicale d’avanguardia appartenente alle correnti di pensiero del nuovo futurismo, ultra-dinamismo ed avant-pop. È inoltre imprenditrice per l’industria discografica statunitense, attivista per i diritti dell’infanzia, per l’emancipazione femminile e per lo sviluppo sostenibile, socialmente impegnata nella lotta contro il bullismo e l’abuso di potere. Si afferma prima in Germania nel 2010 con l’album di debutto “Nel mio bosco Reale”, per il quale riceve il riconoscimento di artista internazionale al Der Musikmesse International Press Award MIPA. Viene coinvolta come unica voce italiana nella campagna di raccolta fondi “Song’s for Japan” promossa da Lady Gaga a supporto delle vittime dello tsunami e del terremoto di Fukushima del 2011. La versione acustica del brano “Under the Sky of Another Dream” ha visto la partecipazione straordinaria di Leon Hendrix, fratello di Jimi Hendrix. Collabora con la vincitrice di American Idol Jess Lamb & The Factory, producendo i brani “Lovers on the Run” e “Sweet Dreamer”, che si aggiudicano il Cincinnati Entertainment Awards nel 2016. Dal 2013 al 2018 collabora con il Maestro Stelvio Cipriani nella composizione di “Catechismo della Chiesa Cattolica” di Gjon Kolndrekaj e viene scelta come voce ufficiale del nuovo remake di “Anonimo Veneziano – To Be The One You Love”. Durante la pandemia, compone la preghiera per l’umanità “Hymn To Humanity”, poi rilanciata in una versione corale che unisce oltre 200 voci, una per una nazione, e 25 lingue differenti per un messaggio di pace e fratellanza universale. Fonda “Artist United – Organizzazione Non Profit e Piattaforma Artistica gratuita” per coinvolgere artisti di ogni nazione in progetti per il sociale. È stata la prima artista italiana indipendente a firmare negli Stati collaborazioni esclusive con alcuni dei nomi leggendari del panorama americano, da Bootsy Collins all’artista multi-platino The Mad Stuntman, passando per Ouiwey Collins. A settembre 2021 torna nel suo Paese d’origine con il brano “Transparent”.

Veronica Vitale I-Vee con Bootsy Collins: "Nobody is perfect"
Wolfgang's
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content