Vinile. Il disco come opera d’arte


vinile-il-disco-come-opera-darte_02Dopo gli anni dell’oblio – con l’arrivo del CD e la concorrenza dei brani scaricati in rete – l’industria del vinile è risorta dalle ceneri ed è tornata a sfornare i vecchi 33 giri, con etichette indipendenti che si sono specializzate in ristampe di qualità e in nuove pubblicazioni ben prima che le case discografiche maggiori accettassero la sfida e rimettessero in catalogo i magici 30 x 30.
“Vinile. Il disco come opera d’arte” celebra il ritorno in grande stile del disco e ripercorre la sua storia soffermandosi sulle etichette più importanti, gli artisti fondamentali e gli album imperdibili, testimoni e protagonisti dell’evoluzione musicale degli ultimi cento anni.

Dettagli prodotto
di Mike Evans (Autore), L. Audiello (Traduttore), M. Cincopan (Traduttore)
Copertina rigida: 256 pagine
Editore: Atlante (18 febbraio 2016)
Lingua: Italiano
ISBN-10: 8874551282
ISBN-13: 978-8874551286
Peso di spedizione: 1,4 Kg

.